Home » Sostieni la Fondazione

Sostieni la Fondazione

L’Istituto nella sua storia è sempre stato aperto al dialogo ed al confronto con il territorio locale, nazionale ed internazionale, approfondendo collaborazioni e progetti innovativi nel campo dell’istruzione e dell’educazione, ponendosi come soggetto vivace e precursore, sensibilizzando all’importanza dell’educazione e dell’istruzione quali fattori di promozione della persona e di sviluppo del territorio.

In questi anni tanti sono stati i partner istituzionali, sociali, scientifici e tecnologici che hanno voluto scommettersi con la nostra storia educativa: sono aziende, professionisti, associazioni che condividono l’idea dell’importanza dell’investimento in istruzione per lo sviluppo della società, giacché fa parte di un’avveduta e strategica cultura d’impresa la responsabilità sociale nei confronti della formazione e dell’educazione. 

La ristrutturazione del neonato Istituto Francesco Ventorino, operata nel 2018, ha visto scendere in campo Aziende locali ma anche provenienti da diverse parti d'Italia e dall'estero; anche tanti privati, volontari, amici e professionisti, hanno voluto essere presenti, coinvolgersi personalmente e sostenerci in questa nuova fase della nostra storia. Li ringrazieremo sempre per la loro presenza. Questo è il video che racconta dal cantiere alla realizzazione della scuola ed all'apertura nel settembre del 2018: #Ventorinobegins

Abbiamo grandi idee! Il nostro progetto educativo, culturale e scolastico può ancora essere sostenuto da Aziende, Partner e privati:

AZIENDE PRIVATI
Erogazioni liberali (*) erogazioni liberali (*)
5x1000 (**) 5x1000 (**)
Sponsorship Spazi Lasciti e Donazioni periodiche
Progetti specifici (Spazi ludici, atelier tecnologici, Impianti sportivi) Progetti Specifici
Donazione in Kind (cura del verde, arredi e attrezzature, illuminazione, Hardware & Software  Free Time Wallet
Convenzioni e Welfare Volontariato e Servizio Civile
School Bonus (***) fino al 31/12/2018 School Bonus (***) fino al 31/12/2018

QUESTO E' IL TEMPO PER IL 5X1000

(**)5x1000

Destinare il 5x1000 alla Fondazione Francesco Ventorino a è un gesto semplice che non costa nulla, ma che per la nostra scuola è un'importante forma di sostegno. In questi anni i contributi ricevuti sono stati destinati ai progetti Musica nei differenti cicli scolastici, dalla scuola dell'Infanzia alla scuola primaria e secondaria di primo grado.

Con il TUO aiuto possiamo sostenere ed ampliare le offerte musicali  della scuola. Destinare il 5x1000 è semplice:

È sufficiente apporre la firma e indicare il codice fiscale della Fondazione Francesco Ventorino 93167970875 nel riquadro della dichiarazione dei redditi (sia che si tratti del Modello 730, del Modello Unico 2017, oppure della Certificazione Unica 2017), alla voce "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, c.1, lett. a), del D.Lgs n. 460 del 1997".

LIBERALITA' IN DENARO, FISCALMENTE DETRAIBILI O DEDUCIBILI, A FAVORE DI SOGGETTI CHE GESTISCONO SCULLE PARITARIE - ANNO 2019

La recente riforma del terzo settore (d.lgs. n. 117/2017) ha introdotto radicali modifiche alla disciplina degli enti del terzo settore, sotto il profilo sia giuridico che fiscale, anche con riferimento al tema delle detraibità - deducibilità delle liberalità di cui tali enti possono beneficiare (art. 83).
La nuova normativa entrerà a pieno regime solo dopo che sarà stato attivato il Registro Unico Nazionale e sarà stata approvata dalla Commissione Europea la parte fiscale della riforma (art. 104 comma 2 d.lgs. n. 117/2017).
Nel corso del 2019 continueranno poi a trovare applicazione anche le disposizioni previste espressamente per le scuole paritarie gestite da enti no profit.
Riteniamo utile quindi riportare i riferimenti normativi delle principali disposizioni, relative alla deducibilità/detraibilità delle liberalità effettuate a soggetti no profit che gestiscono scuole paritarie, che sono in vigore nel 2019.
Persone fisiche

  1. Art. 15 c. 1 lett. i octies TUIR (DPR 917/1986): detraibilità dall’IRPEF del 19% delle liberalità, senza limite di importo, finalizzate a innovazione tecnologica, edilizia scolastica e ampliamento dell’offerta formativa (a favore di istituti scolastici di ogni ordine e grado, statali e paritari senza scopo di lucro e ITS).

Imprese

  1. Art. 100 c. 2 lett. a TUIR (DPR 917/1986): deducibilità nel limite del 2% del reddito d’impresa dichiarato (a favore di “persone giuridiche” tra cui le fondazioni, che “perseguono esclusivamente finalità di educazione, istruzione…”)
  2. Art. 100 c. 2 lett. o bis TUIR (DPR 917/1986): deducibilità delle erogazioni finalizzate all’innovazione tecnologica, all’edilizia scolastica e all’ampliamento dell’offerta formativa, nel limite del 2% del reddito d’impresa dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui (a favore di istituti scolastici di ogni ordine e grado, statali e paritari senza scopo di lucro e ITS).

 

(*) EROGAZIONI LIBERALI

La legge n.40/2007 prevede che imprese e singoli cittadini possano erogare contributi volontari di tipo economico a favore di istituti scolastici di qualsiasi ordine e grado, finalizzate all'innovazione tecnologica, all'edilizia scolastica e all'ampliamento dell'offerta formativa. 

Le persone fisiche possono detrarre tali donazioni dall'imposta sul reddito nella misura del 19%. •Le imprese possono dedurre le erogazioni fino al 2% del reddito d'impresa dichiarato.

(**)5x1000

Destinare il 5x1000 alla Fondazione Francesco Ventorino a è un gesto semplice che non costa nulla, ma che per la nostra scuola è un'importante forma di sostegno.

È sufficiente apporre la firma e indicare il codice fiscale della Fondazione Francesco Ventorino 93167970875 nel riquadro della dichiarazione dei redditi (sia che si tratti del Modello 730, del Modello Unico 2017, oppure della Certificazione Unica 2017), alla voce "Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, c.1, lett. a), del D.Lgs n. 460 del 1997".

(***)SCHOOL BONUS

Lo School Bonus è una novità introdotta dalla Legge sulla Buona Scuola n. 107/2015 che permette ai contribuenti (persone fisiche, enti non commerciali, soggetti titolari di reddito di impresa) di erogare donazioni liberali in denaro anche alle scuole paritarie per finanziare la manutenzione o il potenziamento delle strutture scolastiche. Al contribuente spetta un credito d'imposta del 50% per le erogazioni effettuate entro il 31.12.2018 su un importo massimo ammesso all'agevolazione fiscale per il periodo d'imposta pari a 100.000 €.

Il credito d'imposta è ripartito in tre quote annuali di pari importo. Il versamento dell'erogazione liberale va effettuato tramite bonifico bancario.